SALUTISTICO = SALUTARE? - Sana Cucina Italiana
17459
post-template-default,single,single-post,postid-17459,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-16.6,qode-theme-sanacucinaitaliana,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
prodotto salutistico e salutare

SALUTISTICO = SALUTARE?

UNA LENTE DI INGRANDIMENTO SUI PRODOTTI DEL “SENZA”.

Chi ha particolari esigenze nutrizionali deve seguire un’alimentazione di tipo salutistico. Ma le numerose soluzioni che oramai sono sul mercato non devono presentare una minore qualità organolettica e nutrizionale del cibo.

Negli ultimi decenni è notevolmente aumentato il numero di persone che presentano disturbi legati all’assunzione di un particolare cibo. Il problema delle allergie ed intolleranze alimentari ha cominciato a farsi sentire sempre più.

Molto spesso nei prodotti destinati ad un’alimentazione particolare, l’assenza di un determinato ingrediente causa non pochi problemi a livello tecnologico. Ciò porta le aziende a scegliere ingredienti alternativi molto poco salutari o aumentare la quantità di altri ingredienti. Un esempio è dato dai prodotti per celiaci, dove l’assenza di glutine porta a notevoli problemi a livello reologico. Purtroppo in questi prodotti si registra solitamente un aumento notevole di grassi e di zuccheri semplici rispetto allo stesso contenente glutine.

Tutti questi prodotti che vanno sotto la dicitura di “salutistici” sono anche salutari?

Qual è la differenza tra un prodotto salutistico ed uno salutare?

Un prodotto salutistico è pensato per chi soffre di intolleranze o allergie, quindi prevede l’assenza di una data sostanza per evitare l’insorgenza di effetti negativi nei soggetti sensibili che li consumano.

Il prodotto salutare, invece, è pensato per apportare ulteriore benessere all’organismo, ovvero contiene quegli ingredienti e quegli accorgimenti di processo che conferiscono al prodotto proprietà benefiche grazie alla presenza di nutrienti che aiutano nel mantenimento di un buono stato di salute.

Un numero sempre maggiore di persone si trova, quindi, a dover scegliere prodotti salutistici che molto spesso si rivelano poco salutari, anzi più dannosi di quelli classici.

Creare prodotti non solo salutistici ma anche salutari è possibile! Con la Culinary Nutrition ampliamo le nostre conoscenze: impariamo come creare prodotti salutistici garantendone l’aspetto salutare attraverso accorgimenti, tecniche, trucchi, studio ed approfondimenti nei corsi professionali ed amatoriali firmati Sana Cucina Italiana!

 

Altre news dal blog

 



 

Nessun commento

Post A Comment