ANTIOSSIDANTI IN PENTOLA: IL BUONO DEL POMODORO! - Sana Cucina Italiana
17131
post-template-default,single,single-post,postid-17131,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-16.6,qode-theme-sanacucinaitaliana,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
il pomodoro è un alimento ricco di licopene che conferisce il caratteristico colore rosso

ANTIOSSIDANTI IN PENTOLA: IL BUONO DEL POMODORO!

Siamo fortunati ad avere costantemente sulle nostre tavole e nelle mille ricette un ingrediente importante come il pomodoro!

Non solo perchè è la base per eccellenza nella preparazione di svariate salse, sughi ed altri piatti, ma perchè quest’alimento impreziosisce il pasto di importanti antiossidanti che combattono i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento delle nostre cellule. La molecola che possiede quest’azione benefica si chiama licopene ed è anche responsabile del colore rosso del pomodoro. È stato dimostrato che quest’elemento ha un effetto protettivo soprattutto sulle cellule della pelle, che sono costantemente sottoposte all’azione dei raggi UV responsabili anch’essi della formazione dei radicali liberi che danneggiano il nostro organismo.

Ma per ottenere i massimi benefici come sarebbe preferibile consumare il pomodoro?

Sicuramente cotto o concentrato ed associato ad un grasso, in quanto si ha un’attivazione della molecola ed anche un aumento della sua biodisponibilità; in parole povere, se consumiamo il pomodoro cotto e magari condito con olio extravergine d’oliva (esempio più semplice è il classico sugo di pomodoro) aumentiamo sia il grado di attività antiossidante del licopene che la quantità di questa molecola assorbita dal nostro organismo.Quindi via libera ad un buono e sano piatto di pasta al sugo o ad una buona pizza all’insegna del Made in Italy!

Ovviamente accertiamoci sempre della provenienza dei pomodori, sopratutto se già lavorati e ricordiamoci che, essendo un alimento acido, non dobbiamo utilizzare pentole in alluminio e conservarli a contatto con fogli di alluminio o nelle latte prive del rivestimento protettivo interno: per la salsa meglio un contenitore in vetro; questo perchè l’acidità del pomodoro favorisce il rilascio dell’alluminio nell’alimento stesso che finiamo quindi per mangiare. Aiutiamo il nostro organismo a difendersi mantenendo le cellule sempre giovani e al meglio della loro attività: sono gesti semplici che impreziosiscono la cucina di importanti micronutrienti!

Altre news dal blog

 




Nessun commento

Post A Comment