LA RICETTA DEI GINGERBREAD! - Sana Cucina Italiana
18418
post-template-default,single,single-post,postid-18418,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-16.6,qode-theme-sanacucinaitaliana,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
ricetta dei gingerbread

LA RICETTA DEI GINGERBREAD!

I BISCOTTI DI PAN DI ZENZERO, MIX DI SPEZIE E SALUTE CHE PROFUMANO DI NATALE.

La ricetta dei gingerbread non può mancare nell’agenda dei dolci natalizi. Ecco una versione più salutare, studiata per ottenere il massimo beneficio dalle spezie e dagli ingredienti utilizzati senza eccedere nei grassi e negli zuccheri. Questi biscotti sono ideali da gustare accompagnati da una bella tazza di tè caldo.

Ecco la ricetta dei gingerbread!

Ingredienti

  1. Farina di grano tenero tipo 2 200 g
  2. Farina integrale 100 g
  3. Zenzero in polvere 2 cucchiaini
  4. Cannella in polvere 1 cucchiaino scarso
  5. Noce moscata in polvere ¼ cucchiaino
  6. Chiodi di garofano in polvere ¼ cucchiaino
  7. Bicarbonato circa ½ cucchiaino
  8. Uova intere n. 1 (55g)
  9. Acqua 10 g
  10. Olio extravergine d’oliva delicato o olio di arachide 70 g
  11. Zucchero di canna 30 g
  12. Miele 50 g
  13. Pizzico di sale
  14. Cioccolato fondente per decorare

 

Procedimento

  1. In un contenitore mescolare assieme: farina tipo 2, farina integrale, zenzero, cannella, chiodi di garofano, noce moscata, bicarbonato.
  2. A parte unire uova e acqua, quindi aggiungere l’olio a filo frullando con un minipimer (come per creare una maionese).
  3. In un altro contenitore pesare zucchero, miele e aggiungere il pizzico di sale. Unire l’emulsione di olio e uova e mescolare con una frusta.
  4. Aggiungere le polveri al composto.
  5. Amalgamare fino a formare un panetto, mettere in pellicola trasparente e far riposare in frigo per una mezz’oretta.
  6. Stendere la pasta tra due fogli di carta forno, tagliare con le apposite formine e porre su teglia foderata con un tappetino in silicone o con carta forno.
  7. Infornare in forno preriscaldato a 180°C (statico) per circa 15’.
  8. Sciogliere del cioccolato fondente a bagnomaria e con l’aiuto di una sac à poche decorare i gingerbread.

 

Perché ci piace?

Questa ricetta dei gingerbread prevede l’utilizzo di olio al posto del burro che, grazie all’emulsione con le uova, non rende troppo liquido il composto e allo stesso tempo apporta tanti buoni micronutrienti e meno grassi saturi del burro.

La farina 00 generalmente utilizzata nelle ricette classiche è stata totalmente sostituita da farina integrale e semi-integrale, in modo da apportare tante fibre e godere degli effetti benefici.

Parte dello zucchero è stato sostituito con del miele che ha un potere dolcificante maggiore (permette quindi di usarne meno rispetto allo zucchero) e conferisce colore e aromi che, assieme alle spezie, caratterizzano questi biscotti. Nonostante la quantità molto bassa di zucchero utilizzato questi gingerbread hanno una dolcezza equilibrata con un delicato sensore di miele.

I preziosi micronutrienti custoditi nelle spezie utilizzate rendono questi biscotti di pan di zenzero un vero tesoro per il nostro organismo!

Valori nutrizionali medi per 50g

Proteine 5 g
Lipidi 9 g
Carboidrati 31 g
     di cui semplici 8 g
Fibre 2 g
Energia 228 kcal

 

Articoli correlati

 

la curcuma importante spezia aumeta la biodisponibilità della curcumina se associata al pepe neroLA CURCUMA: UNA SPEZIA DALLE MILLE PROPRIETÀ

Un alleato in cucina per il nostro benessere

 

 

 

 

tantissima fibra in un piatto di frutta e verduraFIBRA ALIMENTARE: COME, DOVE, PERCHÉ

Un “non nutriente” essenziale per la nostra salute

 

 

 

 

Altre news dal blog

 


Nessun commento

Post A Comment